Slide Background

Centrale termoelettrica di Ostiglia

La Centrale termoelettrica di Ostiglia si estende su un’area di circa 51 ettari nel Comune di Ostiglia, in provincia di Mantova, sulla riva sinistra del fiume Po. La potenza installata è pari a 1.137 MW e gli impianti dedicati alla produzione di energia elettrica utilizzano solo gas naturale.

Attualmente sono in esercizio tre unità a ciclo combinato, da circa 380 MW cadauna. Ciascuna unità è costituita da una turbina a gas e un generatore di vapore connesso alla propria turbina a vapore.

Il progetto per la nuova unità produttiva

La tutela dell’ambiente, della salute, della sicurezza

La centrale ha la certificazione ambientale ISO 14001, la certificazione dei sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro ISO 45001 ed è iscritta al Registro Europeo EMAS.

Efficientamento e ampliamento, il futuro di Ostiglia

Il progetto, presentato a luglio 2020, prevede la realizzazione di una nuova unità a ciclo combinato, costituita da una turbina a gas di classe “H” di ultima generazione: la più avanzata ed efficiente disponibile oggi sul mercato. La nuova unità, con una potenza elettrica nominale di circa 880 MW e un rendimento superiore al 60%, permetterà di ridurre ulteriormente le emissioni specifiche in conformità ai più stringenti orientamenti nazionali ed europei.

Il progetto è in linea con gli obiettivi del Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima riguardo alla decarbonizzazione e alla sicurezza del sistema elettrico nazionale.


 

Per richiedere una visita didattica guidata nelle nostre centrali compila il Modulo online.

 

Scheda tecnica

Tipologia
Centrale termoelettrica composta da tre unità a ciclo combinato

Potenza installata netta
1.137 MW

Superficie
51 ettari

Certificazioni
EMAS IT 000355, ISO 14001 (Ambiente)
ISO 45001 (Sicurezza)

Località
Strada Abetone Brennero Est n° 72 – 46035 Ostiglia (MN)