EPP NEXT: LA CENTRALE DI OSTIGLIA (MN) OSPITA IL 1° APPUNTAMENTO DEL 2024

24-06-2024 | NEWS

Prosegue, EPP Next, il format di onboarding di EP Produzione dedicato ai neoassunti, grazie al quale le nuove risorse hanno la possibilità di confrontarsi con i colleghi, fare team building e ascoltare le testimonianze e gli interventi delle figure più “senior”.

Il primo evento di quest’anno si è tenuto dal 10 al 12 giugno presso la Centrale di Ostiglia (MN): tre giorni ricchi di momenti all’insegna dell’energia e della condivisione, inaugurati come di consueto dai saluti e dal messaggio di benvenuto dell’Amministratore Delegato, Luca Alippi.

Per la prima volta, si è scelto di dare spazio alle testimonianze di alcuni colleghi “senior” che hanno condiviso con i partecipanti il loro percorso professionale di ben 30 anni di lavoro all’insegna di costante impegno e passione che ancora ripongono, quotidianamente, nelle loro attività. Il primo pomeriggio è stato infatti dedicato agli interventi di Franco Rossetti, Capo Sezione Esercizio della Centrale di Ostiglia, e Alessandro Baraldi, sezione Manutenzione Elettrica e Regolazione della Centrale di Ostiglia, che hanno raccontato ai partecipanti cosa vuol dire per loro lavorare in una centrale termoelettrica e come le sfide di ogni giorno vanno affrontate con competenza e dedizione.

A seguire poi Matteo Mazzarini, Head of Health Safety and Environment (HSE), ha tenuto un’interessante presentazione sull’importanza della cultura della salute, sicurezza e ambiente in azienda, riassunta dal claim #abbicura, coinvolgendo i presenti anche in un gioco a squadre per imparare a comunicare in modo efficace all’interno di un team.

Il secondo giorno si è svolta la presentazione della Centrale a cura di Marco Bertolino, Capo Centrale di Ostiglia, che ha illustrato le diverse aree e funzioni dell’impianto, a cui è seguita la visita. Nel pomeriggio tutta la squadra si è spostata per attività di team building presso una location d’eccezione: lo storico teatro “Mario Monicelli” di Ostiglia.

Qui i partecipanti, suddivisi in tre team e sotto la supervisione di alcuni coach esterni, sono stati chiamati a realizzare un piccolo spettacolo curando ogni dettaglio: dal soggetto alle musiche, fino ai costumi, con una divisione ben precisa dei ruoli, imparando così a fare squadra!

Mercoledì 12 giugno è stata poi la volta degli speech di Massimo Sgalletta, Director Finance and Back Office e Giovanna Ruggieri, Head of Information & Communication Technology (ICT), che hanno presentato le principali attività svolte dai loro team e le sfide che li attendono.

Al termine degli interventi è stata poi organizzata una competizione a squadre sulla Cybersecurity tramite una Escape Room creata appositamente dall’area ICT.

È stato davvero un piacere e un onore accogliere nella Centrale di Ostiglia i nuovi colleghi destinati anche ad altre funzioni della società diverse dalla produzione. Mi auguro sia stato di loro interesse poter visitare e vedere da vicino il lavoro di una realtà operativa complessa che grazie alla grande professionalità e dedizione dei nostri collaboratori ci consente di mantenere standard di sicurezza ed efficienza elevatissimi. La nostra azienda è fatta di diverse aree che hanno bisogno di diverse conoscenze e competenze ma che solo lavorando insieme ed in sinergia possono produrre il migliore risultato possibile. Conoscersi reciprocamente, ascoltare le esperienze dei nostri colleghi più esperti e cercare di comprendere le esigenze degli altri è fondamentale per aumentare la produttività in un mercato che diviene ogni giorno più sfidante”, ha commentato Marco Bertolino, Capo Centrale di Ostiglia.